Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

I risultati della ricerca in campo biomedico vengono comunicati alla comunità scientifica attraverso pubblicazioni su riviste che adottano la cosiddetta “peer review” come modalità di valutazione dei lavori sottoposti. 

Riviste biomediche, pubblicazioni accademiche e responsabilità degli stakeholder

Programma

I risultati della ricerca in campo biomedico vengono comunicati alla comunità scientifica attraverso pubblicazioni su riviste che adottano la cosiddetta “peer review” come modalità di valutazione dei lavori sottoposti. Le riviste scientifiche sono in rapida trasformazione e tendono a sfruttare sempre di più i vantaggi tecnologici della pubblicazione online. L'importanza delle riviste scientifiche varia considerevolmente: il parametro di valutazione più noto è il cosiddetto “Impact Factor”. Essere autore di un lavoro scientifico su una rivista ad alto Impact Factor ha importanti implicazioni di ordine accademico, sociale ed economico. La produzione scientifica di un ricercatore viene valutata sulla base del numero di lavori pubblicati e di citazioni ricevute, nonché dell’Impact Factor delle riviste sulle quali i lavori sono stati pubblicati. Attualmente, un parametro molto utilizzato è il cosiddetto indice H (H index, https://en.wikipedia.org/wiki/H-index). La forte pressione che subiscono i ricercatori biomedici (“publish or perish”) può purtroppo condurre a comportamenti non eticamente corretti o in qualche caso decisamente fraudolenti. Il corso si propone di illustrare la situazione attuale e le tendenze nel campo delle pubblicazioni scientifiche su riviste biomediche, preparando gli studenti a un uso ottimale degli strumenti della pubblicazione scientifica accademica.

Lo studente può farsi una prima idea del programma visitando il sito “Peer Review and Scientific Publishing” (https://www.theguardian.com/science/peer-review-scientific-publishing)

Mario Cazzola

Università degli Studi di Pavia

Classe: Scienze tecnologie e Società

Ambito: Scienze biomediche

Semestre: Semestre II