Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

Introduzione alla finanza

Programma

Parte A - Introduzione
Macroeconomia e principi generali di finanza (Lezioni I e II)

Lezione I
Cos’è la macroeconomia e perché occorre conoscerla per parlare di finanza.
Concetto di output economico. Il PIL come strumento di misurazione e la sua scomposizione dal lato della domanda e dal lato dei redditi (usare esempi). PIL reale e PIL nominale. La crescita dei fattori della produzione e della produttività è influenzata dalle politiche di lungo termine (tecnologia, istruzione, immigrazione, qualità delle istituzioni) mentre la crescita delle componenti della domanda è più influenzata dalle politiche di breve termine (politica monetaria e politica fiscale). Il PIL pro capite: confronti storici e internazionali. PIL e demografia.
Equazioni di contabilità nazionale in economia chiusa ed economia aperta.
Determinanti della crescita di consumi (C), investimenti (I) e disavanzo dello stato (G).
Il current account e il suo impatto sulla crescita del PIL.
Teoria dell’assorbimento: determinanti del current account. Economie export led. L’impatto del tasso di cambio. Economie export led, commodity exporters, le tigri asiatiche.
Il governo: deficit e debito. Avanzo/disavanzo totale e avanzo/disavanzo primario. Sostenibilità del debito e equazione della dinamica del debito. Dimensione del settore pubblico e livelli di tassazione/pressione fiscale; confronti internazionali. Debito interno e debito estero.

Lezione II
Moneta, prezzi, tassi d’interesse e tassi di cambio.
Le 3 funzioni della moneta: storage of value, unità di conto, mezzo di scambio. Breve excursus sulla storia della moneta. L’inflazione, definizione, effetti sull’economia e possibili effetti distorsivi. (Esempi di iperinflazione).
La Banca Centrale e la determinazione del tasso d’interesse.
Politica monetaria e banca centrale. Modello IS-LM.
Tassi di cambio. Evoluzione e determinanti dei tassi di cambio.

Lezione III

Present value (PV) e net present value (NPV)
Tassi di sconto e time value della moneta
La meccanica del calcolo del NPV
Tasso d’interesse composto
Rendita annuale e rendita perpetua
Cash-flow nominale e cash-flow reale
Il costo del capitale (Modigliani, Miller)

Parte B – Assets valuation e pricing
Titoli a reddito fisso, titoli azionari, contratti a termine e futures, opzioni (Lezioni IV, V, VI e VII)

Lezione IV - Titoli a reddito fisso
I mercati obbligazionari
La struttura a termine dei tassi d’interesse
Convenzioni di mercato, proprietà dei titoli obbligazionari
Misurazione e hedging del rischio di tasso
Rischio di inflazione e rischio di credito


Lezione V - Titoli azionari

Discounted cash flow model (DCF)
Approcci diversi alla valutazione di titoli azionari: Earnings per share (EPS), price-to-earnings ratio (P/E), Enterprise value to EBITDA (EV/EBITDA), tassi di sconto
Il mercato azionario come punto d’incontro delle aspettative
Il valore delle previsioni


Lezione VI - Contratti a termine e futures

Definizione di contratto a termine e di future
Pricing e arbitraggio
Usi speculativi e di copertura dei contratti a termine e dei futures
Swap e Credit Default Swaps (CDS)


Lezione VII - Opzioni

Proprietà fondamentali delle opzioni
Valutazione delle opzioni
Modello binomiale e modello di Black-Scholes


Parte C – Rischi e rendimenti
Rischio e rendimento, Analisi del rischio, Portfolio Theory, Il Capital Asset Pricing Model (CAPM), L’ipotesi dei mercati efficienti (EMH), (Lezioni VIII, IX, X e XI)
Lezione VIII

Introduzione ai concetti di rischio e rendimento
Ritorni storici delle diverse classi di attività finanziarie
La relazione rischio-rendimento

Lezione IX

Misurazione del rischio
Orizzonte temporale degli investimenti
Teoria di portafoglio
Diversificazione, rischio idiosincratico e rischio sistematico
Ottimizzazione di portafoglio
Frontiera del rischio efficiente

Lezione X

Il Capital Asset Pricing Model (CAPM)
Applicazione del CAPM
Evidenza empirica ed estensione del CAPM

Lezione XI

L’origine dell’ipotesi dei mercati efficienti
Implicazioni ed evidenza empirica dell’ipotesi dei mercati efficienti

 

Parte D – Mercati, protagonisti dei mercati e crisi finanziarie
Mercati, intermediari, crisi finanziarie (Lezioni XII e XIII)


Lezione XII

Mercati e protagonisti del mercato finanziario
Le banche commerciali
Le banche di investimento
Fondi di investimento, hedge funds, fondi pensione, fondi di private equity, venture capital, fondi immobiliari
Mercato obbligazionario, mercato azionario, Borse
Mercato primario e mercato secondario
Le Autorities nel mercato finanziario

Lezione XIII

Crisi finanziarie: lezioni dal passato

 

Bibliografia

Per le lezioni I e II il testo di riferimento è:
Gregory Mankiw, Mark Taylor
MACROECONOMIA
Zanichelli, VI edizione italiana, 2015
Capp. 1-6, 11-13, 16, Epilogo

Per le lezioni III-XI il testo di riferimento è:
Brealey, Myers, Allen, Sandri
PRINCIPI DI FINANZA AZIENDALE
Mc Graw Hill, VII edizione, 2015

In particolare:
Lezione III: capp. 2, 6, 17, 19
Lezione IV: capp. 23, 24, 25.1-25.6 (i capitoli dal 23 al 26 sono disponibili gratuitamente sul sito www.ateneonline.it/brealey7e nella Sezione Area Studenti – Capitoli di approfondimento)
Lezione V: cap. 5
Lezione VI: cap. 27
Lezione VII: capp. 20, 21
Lezione VIII: capp. 8.1, 24.1, 24.2
Lezione IX: capp. 8.2, 8.3, 8.4, 9.1
Lezioni X: 9.2, 9.3, 9.4
Lezioni XI: cap.13

Per chi volesse approfondire il tema della lezione XIII sulle crisi finanziarie:

Fabrizio Galimberti
ECONOMIA E PAZZIA. CRISI FINANZIARIE DI IERI E DI OGGI.
Laterza, 2003

Charles Kindleberger, Robert Aliber
MANIAS, PANICS AND CRASHES: A HISTORY OF FINANCIAL CRISIS
Palgrave Macmillan, Sixth Edition 2011

Reinhart, Rogoff
THIS TIME IS DIFFERENT. EIGHT CENTURIES OF FINANCIAL FOLLY.
Princeton University Press, 2011
(Disponibile anche in italiano)

Raghuram Rajan
FAULT LINES: HOW HIDDEN FRACTURES STILL THREATEN THE WORLS ECONOMY
Princeton University Press, 2011

G. Zuckerman
THE GREATEST TRADE EVER: THE BEHIND THE SCENES STORY OF HOW JOHN PAULSON DEFIED WALL STREET AND MADE FINANCIAL HISTORY
Crown Business, 2010

M. Lewis
THE BIG SHORT: INSIDE THE DOOMSDAY MACHINE
WW Norton & Co., 2011


 

Esame

22 marzo, ore 10-12, Aula 1-15.

Svolgimento

Il corso si svolgerà dal 18 ottobre 2016 al 18 gennaio 2017 presso le Aule di Palazzo del Broletto.

Ambito: Scienze Sociali

Semestre: Semestre I

Anno Accademico: 2016-2017